Venerdì 31 maggio è il “World No Tobacco Day”

Il 31 maggio ricorre la Giornata mondiale senza tabacco indetta dall’Organizzazione Mondiale per la Sanità nel 1988, in concomitanza con il 40º anniversario della sua fondazione. Lo scopo della Giornata è quello di incoraggiare le persone ad astenersi per almeno 24 ore dal consumo di tabacco, invitandole a smettere di fumare in via definitiva.

Ogni anno il tabacco uccide più di 8 milioni di persone. È questo il dato allarmante comunicato dall’Oms in occasione del World No tabacco day che si celebra il prossimo 31 maggio e punta a sensibilizzare sugli effetti nocivi e mortali dell’uso del tabacco e dell’esposizione al fumo passivo e per scoraggiare l’uso del tabacco in qualsiasi forma.

Il claim per la Giornata 2019 è sulla “salute dei polmoni senza tabacco”.  L’obietto è creare una giornata all’insegna dello ‘Stop Smoking’, ovvero l’invito ai fumatori è di astenersi per almeno 24 ore dal fumo di sigarette convenzionali. Un gesto simbolico per focalizzare l’attenzione del mondo su un problema sempre più allarmante.

 

 

in: Salute e Benessere
30 Maggio 2019
di silvia