Per velocizzare il metabolismo l’alimento perfetto si chiama tè matcha

Il tè matcha giapponese è perfetto da bere come sostituito all’abituale caffè espresso o anche semplicemente come accompagnamento al classico cappuccino.

Questo prodotto, caratterizzato da un’anima green come l’hanno definito i food blogger, ha moltissime proprietà che fanno davvero bene alla salute: ricco di energia, ottimo antiossidante, alleato della dieta. Messo a confronto con il tradizionale tè a cui siamo abituati, per produrre questo tè si parte da foglie essiccate da mettere in infusione, il matcha poi è a sua volta un composto realizzato con le foglie trasformate in polvere.

Nella pratica, quali sono quindi i benefici che comporta l’introduzione di questo alimento nella propria dieta?

Il consiglio è di berne massimo due tazze al giorno: il tè matcha permette un evidente dimagrimento perché blocca lo stimolo della fame e quindi inevitabilmente ci porta ad assumere un quantitativo inferiore di calorie nell’arco della giornata. Attenzione però, come tutti gli alimenti ci sono alcune piccole controindicazioni legate principalmente alla qualità e alla purezza della polvere usata: il rischio più grande che si può correre è quello di ritrovarsi a che fare con prodotti già pronti ricchi di zucchero e latte che quindi trasformano questo alimento in una vera e propria bomba calorica.

in: Conoscere gli ingredienti
31 Luglio 2016
di silvia