Vacanze finite? Meglio prendersi cura del corpo per avere la giusta carica

Settembre è sinonimo di fine vacanze e ripristino della routine quotidiana: per ripartire con la giusta carica dopo un lungo periodo di relax è importante prendersi cura dell’organismo per non farlo sentire subito sotto pressione o spossato. Il miglior aiuto per attuare questo scopo viene come sempre dalla natura: ecco i migliori frullati a base di frutta fresca di stagione per avere energie al massimo.

Sono tantissimi i fattori che, legati al rientro dalle ferie e all’inizio della vita lavorativa, ci fanno subito sentire la fatica e lo stress delle normali abitudini quotidiane; per evitare questo, per sentirci più attivi e energici fin da subito, un ottimo alleato sono i frullati a base di frutta di stagione. Come quelli estivi che sono studiati per garantire una perfetta abbronzatura, una cura più attenta della pelle ecc. anche quelli di questo periodo svolgono lo stesso scopo: cura dell’organismo.

La frutta fresca indicata per questi frullati è sicuramente quella di stagione che garantisce un perfetto ed equilibrato apporto di tutte le sostanze nutritive necessarie a stare bene e sentirsi in forma: vitamine, sali minerali, fibre, proteine, grassi saturi.

Ecco in quali frullati potrete trovare tutto quello che serve per affrontare al meglio lo “stress da rientro”:

ananas e fragole: 50 g di fragole, 50 di ananas, mezzo avocado, 1 kiwi, 1 cucchiaio di bacche di goji, 1 bicchiere di acqua di cocco;

fichi e melone: 1 bicchiere di latte di riso, 2 fichi, 100 g di melone, 1 cucchiaino di semi di chia, mezzo bicchiere di acqua di cocco;

noci e cocco: 3 noci di macadam, 1 bicchiere di latte di soia, 1 cucchiaio di latte di cocco, 1 cucchiaio di cacao amaro, 1 pera, 1 cucchiaino di polvere di acari;

frutti rossi: 1 bicchiere di latte di soia o latte di riso, 150 g di frutti rossi, mezzo bicchiere di acqua di cocco, 1 cucchiaino di alga spirulina (integratore alimentare naturale).

in: Salute e Benessere
05 Settembre 2015
di silvia