Una torta sbrisolona con i fiocchi

 

Questa torta è un dolce povero, una volta gli ingredienti principali erano la farina di mais, lo strutto (sostitutivo del burro) e le nocciole al posto delle mandorle, poiché un ingrediente molto più economico.

IMPORTANTE: a differenza del normale impasto della pasta frolla che deve essere liscio e compatto, quello della torta sbrodolona è “a briciole”.

 

Torta sbrisolona

 200 g – farina bianca 00
 200 g – fioretto di farina gialla
 200 g – Mandorle
 200 g – Zucchero
 100 g – Strutto
 100 g – Burro
 2 – Tuorli
 1 bustina di – Vanillina
 1 – limone

 

Dosi per:
6 persone

Tempo Richiesto:
90 min

Portata:
Dessert

Difficoltà:

 

 

Tritate finemente le mandorle sbucciate (oppure comparatele già pronte) ed impastatele con le farine, i tuorli, lo zucchero, la vaniglia e la scorza di limone grattugiata. Unite il burro e lo strutto, lavorate tutti gli ingredienti, cercando di ottenere un impasto non omogeneo, ma grumoso, che farete scendere a pioggia in una teglia (cm 28) ben imburrato, poi distribuite sulla superficie alcune mandorle intere (meglio se tostate). Fate cuocere in forno a 180° per un’ora. Spolverizzate la torta con zucchero a velo.

in: La nostra cucina
21 Settembre 2012
di alessio