In un corpo in sovrappeso aumentano i rischi di contrarre il cancro del 7%

Uno studio effettuato su 70.000 donne in menopausa ha evidenziato come in un fisico con un alto indice di massa grassa sia più alto il rischio di contrarre diversi tipi di cancro.

A spiegare nel dettaglio i dati raccolti da questo studio diretto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, è Melina ArnoldIl nostro studio suggerisce che vi sia un effetto cumulativo dell’obesità sul rischio di cancro. I dati cui fa riferimento la ricerca sono stati raccolti nel corso di 12 anni durante i quali sono stati diagnosticati 6.301 tumori legati al sovrappeso nelle partecipanti. Il dato interessante che emerge è che per ogni decennio di sovrappeso in età adulta il rischio di contrarre un tumore correlato aumentava del 7%. Ma non è tutto. E’ stato anche registrato un aumento del 5% del rischio di tumore al seno post menopausa e addirittura del 17% per quello all’endometrio, sempre per ogni 10 anni di sovrappeso“.

Il motivo di questi altissimi livelli di rischio è legato principalmente alla durata del periodo di sovrappeso; infatti più questi periodi sono lunghi e più aumentano i rischi di contrarre diverse tipologie di cancro (dal seno all’endometrio) e la loro gravità. Altri rischi che si possono correre sono ipertensione, resistenza all’insulina, infiammazione cronica, danni al DNA e cambi di metabolismo ormonale.

in: Salute e Benessere
19 Agosto 2016
di silvia