Tutti pazzi per gli hamburger

 

I più noti sono a base di carne di manzo, ma è possibile farli anche con il pollo, il manzo, il pesce o addirittura semplicemente con pane e formaggio. Gli hamburger sono il piatto da fast food per eccellenza: ecco alcune ricette davvero gustose.

 

Alcuni consigli:

– gli hamburger possono essere preparati in anticipo, poi avvolgendoli nella pellicola possono essere conservati in frigorifero fino ad un massimo di mezza giornata, non vanno assolutamente congelati perché la carne si ossida con maggiore facilità;

– gli hamburger si possono preparare sia manualmente formando delle palline e premendole al centro, oppure utilizzando l’apposita pressa e mettendo in essa, dopo averla leggermente inumidita, circa 150gr per porzione;

 

 

 

Hamburger di pollo con burro alle olive

Per il burro alle olive, lavorare a crema il burro insieme al patè di olive nere fino a rendere il composto omogeneo, poi avvolgerlo in un foglio di carta forno dandogli una forma cilindrica e metterlo a riposare e rassodare in freezer.

Nel frattempo tritare lo scalogno con il timo, la carne di pollo ridotta in pezzettini, un pizzico di sale e di pepe; con il composto ottenuto formare 4 hamburger e cuocerli su una piastra calda circa 3 minuti per lato.

Infine servire questi hamburger di pollo con un po’ di rucola o insalata mista, accompagnandoli con fettine di burro alle olive.

 

 

 

 

Hamburger di vitello con salsa allo yogurt e feta

Preparare una salsa frullando feta, yogurt, basilico, erba cipollina e un pizzico di pepe. A parte amalgamare la carne con un trito di cipollotti e prezzemolo. Con il composto ottenuto formare 4 hamburger e farli cuocere in una padella con un filo di olio extravergine, 2 minuti per lato.

Come contorno, preparare delle patatine fritte: tagliare a bastoncini le patate, friggerle in una padella con abbondante olio di arachide bollente e servirle condite con un pizzico di sale, dopo averle ben scolate.

Infine servire questi hamburger di vitello su un letto di patatine fritte, con la salsa alla feta come accompagnamento.

 

 

 

Hamburger di pane e formaggio alle erbe

Ammollare il pane tagliato a cubetti in una ciotola con il latte per circa un’ora, dopo metterlo nel mixer insieme all’aglio e alle erbe, frullare il tutto rendendo l’impasto bene omogeneo; unire poi l’uovo, il pecorino grattugiato, un pizzico di sale e di pepe. Con il composto ottenuto formare delle piccole palline, schiacciandole poi al centro per dare a queste la forma di un hamburger.

Infilare su ogni spiedino due polpette (ultizzare almeno 2 spiedini per persona), quindi bagnarle con un filo di olio e cuocere su una piasta calda per circa 2 minuti per lato.

Infine servire questi hamburger di pane e formaggio accompagnandoli con pomodorini.

in: La nostra cucina
16 Luglio 2012
di silvia