Tuffo nel passato per Bake Off Italia: la nuova edizione

Da venerdì 30 agosto in prima serata su Real Time (Canale 31) torna per la settima edizione Bake Off Italia – Dolci in Forno, il cooking show condotto da Benedetta Parodi. Gli immancabili giudici Ernst Knam, Clelia d’Onofrio e Damiano Carrara incoroneranno il Miglior pasticcere amatoriale d’Italia, che prenderà il posto del vincitore della scorsa edizione Federico De Flaviis.

Con la settima stagione cambiano ancora location e scenografia: il tendone quest’anno sarà montato a Villa Borromeo d’Adda ad Arcore (MB), appena restaurata, mentre la scenografia avrà un sapore tutto anni ’50, dai colori accesi, che ricorda una cittadina americana ispirata al film Pleasantville.

Uno dei tratti distintivi è la cucina: l’angolo dei giudici è ispirata alla classica cucina casalinga anni ‘50, gialla, così come i banconi sono stati disegnati con tendine colorate, ante e cassetti che ricordano i mobili dispensa di quegli anni.  Il tendone diventa, così, un cittadina americana, ispirata al film Pleasantville del 1998, con le case ordinate, le tendine alle finestre, i bovindi e le staccionate bianche a delimitare il giardino. L’angolo dei giudici è una vera e propria cucina casalinga, dove si respira familiarità e profumo di ciambellone.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Back to 50s! @ziabene sei pronta per la nuova stagione? 😊 @realtimetvit #BakeOffItalia #DamianoFriday

Un post condiviso da Chef Damiano Carrara (@chefdamianocarrara) in data:

in: Bake Off ItaliaFilm e programmi tv
30 Luglio 2019
di silvia