Trucchi per semplificare la vita in cucina

Se esiste una scorciatoia per rendere più semplice un’azione da svolgere, perché non prenderla? E’ questo il caso della cucina, dove per tantissime azioni che fanno parte del quotidiano esistono dei veri trucchi che possono semplificare e velocizzare facendo guadagnare tempo ed energia.

Per risolvere i problemi ad una “desperate housewife” (casalinga disperata) i trucchi da adottare in cucina sono tantissimi, più di quanti se ne possano immaginare tanto che su questo argomento è stato scritto un libro firmato da Rebecca Di Liberto “Penny Saving Household Helper” dove sono elencanti ben 500  suggerimenti da adottare per passare da disperata a soddisfatta. Risparmiare tempo, denaro, fatica ecc è il desiderio di qualunque donna che si trova ad alle prese con casa cucina & famiglia; un tris perfetto dove però il tempo è indispensabile da saper gestire.

Come risolvere i problemi in cucina in modo da rendere semplicissima ogni mossa? Alcuni trucchi:

– le uova sono fresche? il segreto è di immergerle in un bicchiere di acqua, se sono fresche affondano, in caso contrario sono da eliminare;

– conservare a lungo frutta fresca e verdura? foderare il cassetto del frigorifero con della carta da cucina in modo che l’umidità in eccesso venga assorbita da questa e i cibi restino “protetti” più a lungo;

– erbe aromatiche sempre pronte? se le acquistate per conservarle il segreto è quello di congelarle sempre intere e sigillate in appositi sacchetti in plastica;

– insetti o altro nei cibi? una semplice foglia di alloro inserita nel contenitore li proteggerà dagli ospiti non desiderati;

– formaggio secco? per evitare che questo succeda basta mettere burro o margarina sui lati tagliati della forma per non disperderne l’umidità;

– avete la necessità di far maturare velocemente la frutta, magari per averla pronta il giorno dopo? la soluzione è quella di inserirla in un sacchetto di carta assieme ad una mela, questa rilascerà l’etilene che accelera il processo di maturazione.

in: Scuola di cucina
29 gennaio 2015
di silvia