Tornare in forma: la dieta della banana spopola in rete

Gennaio è arrivato, le feste sono ormai alle porte e c’è chi pensa subito a ritrovare la forma fisica e perdere il peso in eccesso accumulato a causa di pranzi e cene. Addio a panettone e pandoro, ora è tempo di banana. E’ questo infatti l’alimento che più si addice alla “dieta post feste”, tornata ad essere come ogni anno dopo il Natale, l’argomento più ricercato in rete e forse la dieta che permette davvero di raggiungere dei risultati soddisfacenti.

Grazie alle sue tantissime proprietà, questo frutto permette sia di perdere peso seguendo le giuste regole, che di tornare in salute: ricca di potassio e di sali minerali, permette di affrontare la giornata con il piede giusto, tenendo a bada stanchezza e spossatezza.

Regole della dieta della banane? Poche ma tassative: non si può mangiare nulla oltre le 8 di sera, e nei 4 giorni della dieta si può bere solamente acqua durante i pasti, e sono da evitare latte, caffè, e alcol dopo le 20.00.

Ecco alcuni consigli utili ed efficaci per seguire questo regime alimentare, per breve tempo, ottenendo dei buoni risultati:

  • a colazione uno yogurt magro al quale aggiungere mezza banana a fette
  • spuntino: una banana matura oppure un frullato a base di acqua e banane
  • pranzo: la versione più strong che farà vedere risultati immediati, consumando una banana e un vasetto grande di yogurt bianco senza zuccheri, oppure la versione più soft, con degli affettati magri come tacchino, bresaola o manzo accompagnati da verdure a volontà
  • spuntino/merenda: indispensabile, va fatto con una banana e tè verde oppure un infuso
  • cena: prima delle 8 di sera con bistecche ai ferri, filetti di pesce al vapore, insalata di tonno al naturale e (assolutamente!) un piatto di verdure

I risultati? Perdita di peso, maggiore energia fisica e pelle più luminosa con un piccolo effetto anti-età.

in: Salute e Benessere
02 Gennaio 2019
di silvia