Tiramisù con la panna: polemica contro Carlo Cracco

Carlo Cracco torna a far discutere. Stavolta al centro dell’accesissimo dibattito che vede coinvolti i cultori del cibo non c’è più un piatto salato, ma il dolce più amato dagli italiani: il tiramisù.

L’ex Masterchef che nell’amatriciana ci mette l’aglio in camiciache ha provato a reinterpretare la pizza Margherita, attirandosi un coro di improperi d’ogni genere, oggi prende la ricetta del più classico dei dolci e la stravolge completamente.

“Il tiramisù si fa con la panna o senza?”. Questa è la domanda che pone la giornalista de La Tribuna di Treviso a Carlo Cracco che ammette “Lo facciamo con la panna”. Il cuoco spiega la ragione sull’utilizzo di questo ingrediente ‘fuori ricetta’ “Il dolce dev’essere perfetto. Non è una pasticceria casalinga ma professionale. La forma dev’essere perfetta, per cui la panna ci vuole”.

Il tiramisù è stato servito in occasione della cena dei 50 anni della Denominazione del Prosecco Superiore da Gigetto a Miane: a quanto pare lo chef ha avuto la meglio perchè i 150 commensali sembrano aver apprezzato il dolce, riservando per Cracco numerosissimi complimenti.

E sulle polemiche Cracco ha risposto solamente così “Il tiramisù non deve diventare occasione divisiva ma motivo di festa”.

in: Notizie Dal Mondo
10 Maggio 2019
di silvia