Sofia, davanti alla malattia una grande lezione “Godetevi ogni attimo della vita”

Su Facebook da anni si raccontava, ogni giorno usava il suo profilo come un diario aperto a tutti in cui scriveva la sua vita, la sua lotta contro alla malattia che la’veva colpita quando aveva appena 15 anni. 26 anni compiuto lo scorso 9 luglio, la ragazza ogni giovedì aveva un appuntamento con i suoi follower sulla pagina “Il mio, il nostro cammino” dove parlava di lei, delle sue giornate, delle sue abitudini e della sua battaglia, senza usare alcun filtro, senza mezze parole o mezzi messaggi.

  

Aveva un sogno nel cassetto Sofia, quello di diventare una ballerina, ed era convinta che prima o poi quel sogno l’avrebbe raggiunto. Eppure Sofia non ci è riuscita e la malattia l’ha portata via.

Forse alla fine l’aveva capito: nei suoi ultimi messaggi scritti un appello a tutti, giovani, vecchi, bambini e adulti “Godetevi la vostra salute, non mancate ad una proposta di un’uscita, gratificatevi ogni tanto con qualcosa che adorate anche se costa qualche sacrificio”.

A dirle addio l’associazione Team For Children che sostiene i bambini ricoverati nel reparto di oncoematologia pediatrica di Padova e le loro famiglie “Ciao Sofia, hai cantato per aiutare i bambini ammalati ma purtroppo nessuno ha potuto aiutare te. Continua a cantare ora che sei libera”.

in: Notizie Dal Mondo
02 Agosto 2018
di silvia