Sfornare a casa gli Abbracci come quelli della Mulino Bianco

 

Proprio come gli abbracci della mulino bianco, ecco qui la ricetta per realizzarli voi, con le vostre mania, nel vostro forno e con tutto il vostro amore.

 

La ricetta in questione è stata presentata da Benedetta Parodi nel menù Primi giorni di scuola, insieme alle ricette Pollo con panatura di patatineTorta con ripieno al fondenteLasagne al pesto specialePolpette di tonno. Il segreto del loro bicolore è l’aggiunta di cacao a metà dell’impasto, poi accoppiare una parte di impasto bianco a una parte di impasto nero e il gioco è fatto.

 

Passiamo quindi alla parte pratica della ricetta, analizzando i vari ingredienti e cercando di capire come realizzare questi biscotti in soli 80 minuti (30 sono di riposo in frigorifero).

 

 

 Ingredienti:

200 gr – Burro
150 gr – Zucchero a velo
1 – Uova
500 gr – Farina
50 gr – Fecola
1 bustina – Lievito
1 bustina – Vanillina
1 pizzico – Sale
6 cucchiai – Panna
2 cucchiai – Cacao

 

 

 Info sulla ricetta:

Difficoltà : 
Tempo Richiesto (in minuti): 80
Portata: Dessert
Categorie: I menù di Benedetta

 

 Procedimento con foto illustrative:

 

1) in una ciotola unire tutti gli ingredienti e mescolarli rendendoli ben uniformi.

2) dividere in due parti uguali il composto e ad una metà unire sia il cacao che un cucchiaio di panna liquida. Mettere poi a riposare in frigo i due composto per circa mezz’ora.

3) suddividere i due composti in tanti rotolini, stenderli e comporre i biscotti con metà impasto alla panna e metà al cioccolato. Cuocere i biscotti in forno a 180° per 10-15 minuti.

4) una volta cotti, servire questi biscotti abbracciati fatti raffreddare e ben croccanti (volendo possono essere bagnati nel latte!).

in: Film e programmi tvI menu di BenedettaLa nostra cucina
31 maggio 2012
di alessio