Serena Williams nuda per la lotta contro il cancro al seno

Una Serena Williams come nessuno l’aveva mai vista, non solo per il fatto di essersi presentata davanti alle telecamere completamente nuda, senza veli, proprio come “mamma l’ha fatta”, ma anche per essersi trasformata in cantante. A muovere questo suo lato nascosto una nobile causa, una battaglia per affrontare ancora il delicato tema del cancro al seno che nel mondo femminile continua a fare vittime.

“Sì, questo video mi ha fatto uscire dalla mia comfort zone – ha scritto su Instagram – ma volevo farlo perché è un problema che riguarda donne di qualsiasi colore, in tutto il mondo. La diagnosi precoce è la chiave e può salvare così tante vite. Spero solo che questo aiuti le donne a ricordarlo”.

Il suo video è stato realizzato come messaggio di prevenzione contro il cancro al seno e lanciato in rete in rete come un appello alle donne di tutto il mondo, che abbiano o meno affrontato questa malattia.

“Il video è parte del progetto ‘I Touch Myself’ – ha scritto ancora – creato in onore della diva Chrissy Amphlett, deceduta a seguito di un cancro al seno, la quale però ci ha donato questa canzone per ricordare a tutte le donne di mettere la salute al primo posto”.

 

 

in: Salute e Benessere
01 ottobre 2018
di alessio