E’ stato sempre visto come qualcosa di negativo, ma in realtà il digiuno può apportare dei benefici

Con poche e semplici regole, la tecnica del digiuno può essere benefica per la salute del nostro organismo, in particolare del cervello; ma la cosa più importante è che per raggiungere dei risultati ottimali bisogna stare molto attenti a rispettare alcune regole per evitare di riscontrare poi problemi di salute.

Qui di seguito una lista dei consigli da seguire assolutamente se si vuole provare questa tecnica, ma attenzione, sconsigliato per le donne in gravidanza, ai diabetici e ai bambini.

1. Digiunare massimo una volta alla settimana

2. Integrare questa pratica con molti liquidi non calorici, prima di tutto l’acqua oppure anche infusi non zuccherati

3. Possibilmente deve essere consigliato da un medico, il quale è in grado di determinare se il corpo del paziente può sopportarlo senza conseguenze

Quali benefici si possono trarre da questa tecnica?

1. Combatte l’invecchiamento cellulare e aiuta l’eliminazione dei radicali liberi

2. Agisce positivamente sul sistema immunitario

3. Dona lucidità e memoria al cervello

Attenzione: non cedere però alle tentazioni! Digiunare porta poi ad avere attacchi di fame fuori dagli orari dei pasti, quindi meglio non cedere ai classici “cibi spazzatura”, ma concentrarsi eventualmente sulla frutta (ideale una mela).

in: Salute e Benessere
15 Luglio 2016
di silvia