Prevenire i tumori a partire dalla corretta alimentazione

Il primo passo per aiutare il nostro corpo a stare bene è proprio quello che riguarda il cibo: alimentare il nostro organismo nel modo corretto aiuta a prevenire qualunque tipo di malattia e, se fatto in modo molto accurato, può prevenire anche la formazione dei tumori.

Secondo le statistiche, circa il 30% dei tumori è proprio legato alla cattiva sbagliata e irregolare alimentazione. Il primo alimento in assoluto migliore per combattere la battaglia ai tumori e alzare un certo tipo di difese immunitarie del corpo è l’olio: l’olio di oliva infatti è una fonte davvero preziosa di trigliceriti, aumenta di circa 400 volte le difese immunitarie, grazie alla sua ricchezza di vitamina E protegge l’organismo da malattie cardiovascolari, avendo anche un effetto benefico su sistema nervoso e apparato osteoarticolare. L’olio è quindi l’ingredienti più indicato da assumere, assolutamente sbagliato toglierlo dalla propria alimentazione; parlando di tumori, l’olio aiuta a difendere l’organismo da quello della mammella, del colon-retto, della prostata e dello stomaco, poi ancora in piccola parte anche quello della faringe, del cavo orale e dell’esofago.

In fatto di alimentazione, la più adatta in fatto di lotta ai tumori è la dieta mediterranea; grazie ai parametri a cui fa riferimento (proteine 15%, carboidrati 60%, lipidi 25%) risulta essere in questo campo la migliore e più corretta alimentazione per prevenire i tumori.

in: AlimentazioneSalute e Benessere
15 Marzo 2014
di silvia