Pane all’acqua sugli scaffali dei supermercati: senza sale ma con acqua di mare

Per la prima volta il pane all’acqua diventa disponibile nei supermercati come il pane normale, con il grande vantaggio però che questo si presenza povero di sodio e ricco di minerali naturali, inoltre nella ricetta non è presente il sale ma nonostante questo i produttori assicurano che sarà saporito grazie alla presenza nell’impasto dell’acqua di mare.

Come annuncia l’Ansa “Questo può fornire una preziosa integrazione all’alimentazione quotidiana, andando incontro al tempo stesso ad una platea di consumatori sempre più attenta alla salute.

Secondo alcuni studi condotti su questo prodotto, pare che il pane realizzato con l’acqua di mare faccia addirittura meglio del pane classico. La ricercatrice Maria Grazie Volpe ne ha spiegato i vantaggi “Gli studi approfonditi sinora compiuti attestano le qualità del pane prodotto con l’acqua di mare, che è naturalmente ricco di elementi essenziali per la salute, oltre a essere un ottimo antiossidante. Il suo consumo è indicato per chi deve seguire una dieta povera di sodio e consente di arricchire la dieta di componenti fondamentali”.

Nessun problema nemmeno sulle quantità di pane da consumare perché la quantità di sodio presente (pari all’1%) rimane inferiore a quella consigliata giornalmente (1,3%).

in: Alimentazione
10 Aprile 2019
di silvia