Nuova posizione lavorativa: nasce il Sommelier dei confetti

L’Italia è oggi definita la patria del confetto, essendo tra i maggiori produttori di questo dolce tipico, particolarmente usato in occasioni importanti, cerimonie familiari, matrimoni, lauree, battesimi. il mercato dei confetti vale in Italia 307 milioni di euro. E c’è chi, come Pierluigi Pizzone e Myriam Giovannini hanno censito oltre 50 confetterie artigianali su tutto il territorio italiano,  identificato i migliori “bon bon” e fatto di tutto questo un nuovo mestiere.

È in questo contesto che nasce il Sommelier Dei Confetti, la prima ed unica figura professionale in Italia specializzata nella degustazione guidata di confetti artigianali e made in Italy selezionati tra le migliori produzioni del Paese.

Il servizio, 1° in Italia, è stato ideato dalla coppia, residenti a Nocera Umbra (PG). I confetti, quelli veri, realizzati con materie prime di altissima qualità, hanno un’origine antica, risalgono al 400 a.C. La ricerca è stata poi approvata anche dall’Università dei Sapori di Perugia.

La figura del sommelier dei confetti si propone di guidare il consumatore nel percorso di rivalutazione del confetto, a partire, chiaramente, dal contesto sociale che più è legato alla tradizione dei confetti: il matrimonio.

in: Notizie Dal Mondo
09 Ottobre 2019
di silvia