Novità in cucina: arriva il Parmigiano Reggiano Millesimato Grand Cru

Una grandissima novità per gli amanti del parmigiano, una stupenda invenzione per gli amanti del formaggio di “alto livello”: sulle colline parmensi nasce Parmigiano Reggiano Millesimato Grand Cru stagionato a 12 24 30 e 36 mesi.

L’idea è frutto dall’azienda di Bertinelli, dove padre e figlio lavorano fianco a fianco ogni giorno per dare ai consumatori un prodotto sempre migliore; il desiderio di comunicare l’unicità del Parmigiano Raggiano prodotto dall’azienda agricola di Medesano è il cuore di questo nuovo progetto. Come afferma il figlio Nicola Bertinelli: “Abbiamo mutuato il termine Grand Cru dal mondo vitivinicolo perché questa menzione è in tutto il mondo sinonimo di eccellenza qualitativa. L’idea è quella di comunicare l’unicità del nostro Parmigiano-Reggiano già partendo dal nome. Parlo di unicità almeno per due motivi: in primo luogo, nel panorama dei quasi 400 caseifici della zona di origine del Re dei Formaggi, siamo uno dei pochissimi esempi di integrazione verticale, nel senso che gestiamo in proprio tutti i comparti produttivi della filiera del latte. In secondo luogo il Parmigiano-Reggiano millesimato è il vanto della nostra produzione: questo formaggio, infatti, è fatto esclusivamente utilizzando il latte delle bovine che hanno partorito da non più di 100 giorni.“.

Ecco cosa sarà di fatto questo nuovo Parmigiano Reggiano Millesimato: il latte di inizio lattazione ha un contenuto sia proteico che di calcio maggiore ed è indicato per la produzione di formaggi a pasta dura; di conseguenza, essendo anche un latte più concentrato, può avere una cottura minore in modo che il Parmigiano abbia un aroma e un sapore inconfondibili. La nuova versione preziosa del Parmigiano avrà un profumo ancora più forte e un sapore con note dolci.

in: Conoscere gli ingredienti
08 Ottobre 2014
di silvia