Natale 2018, in tutto il mondo il Made in Italy ha vinto

Il bilancio stilato da Coldiretti quest’anno porta una grande vittoria per il tricolore: i prodotti italiani e le tradizioni del Made in Italy sono stati la scelta per i pranzi e le cene delle feste di milioni di persone nel mondo.

Numeri alla mano, sulle tavole delle festività di tutto il mondo con l’export di vini, spumanti, panettoni, formaggi, salumi ma anche caviale Made in Italy che solo per il periodo di Natale supera i 3,4 miliardi di euro, in aumento dell’1%.

Dati importanti per la nostra nazione, segnale che dimostra come il commercio dei nostri prodotti è in crescita “Ad aumentare – spiega la Coldiretti – è il valore delle esportazioni di tutti i prodotti più tipici del Natale, dallo spumante al caviale, dai tortellini e cappelletti fino ai dolci e panettoni e alle grappe e acquaviti, ma crescono anche i tutti i vini, i salumi e i formaggi”.

I prodotti più cercati delle festività del 2018 sono stati: spumante e vini, caviale, panettone e pandoro, tortellini e cappelletti. Ovviamente all’appello non mancano cotechino e lenticchie, un simbolo della cucina del 31 dicembre e 1 gennaio.

Il record fatto segnare sulle tavole del Natale straniere è significativo delle grandi potenzialità che ha l’agroalimentare italiano che traina la ripresa dell’intero Made in Italy”, ha affermato il presidente della Ettore Prandini “L’andamento sui mercati internazionali potrebbe ulteriormente migliorare da una più efficace tutela nei confronti della agropirateria internazionale che utilizza impropriamente parole, colori, località, immagini, denominazioni e ricette che si richiamano all’Italia per prodotti taroccati che non hanno nulla a che fare con la realtà nazionale”.

in: Notizie Dal Mondo
02 Gennaio 2019
di silvia