Il museo del Tiramisù apre le porte

Il comune di Treviso, con un accordo  firmato con la Casa dei Carraresi, ha aperto venerdì 26 gennaio un nuovo goloso museo: il tema protagonista sarà il tiramisù, con la sua storia, i suoi sapori, i suoi colori ma sopratutto le sue ricette. Si, le sue, perché a rendere speciale questo museo non sarà solo una ricetta, ma tutte quelle che saranno portate o spedite da chi vuole svelare il proprio segreto.

Il tiramisù è il simbolo della cucina famigliare, dei segreti, della tradizione.

Questo museo è il primo a mondo: nasce infatti come un’iniziativa che vuole coinvolgere tutti i trevigiani (ma non solo) che in famiglia custodiscono ricette, aneddoti, foto e storie legate al celebre dessert.

Per dare vita a quella dolce raccolta, è aperto uno Sportello del Tiramisù dove ogni venerdì dalle 15:00 alle 18:00 sarà presente Carlo Campeol, figlio di Alba (ideatrice della ricetta del ristorante Le Beccherie) e titolare del ristorante, con cui sarà possibile conversare, portando la propria testimonianza sul tiramisù arricchita anche da foto e ricette personali.

in: Notizie Dal Mondo
26 gennaio 2018
di silvia