Milano sarà la capitale del cibo e della moda

Milano è da anni la capitale indiscussa della moda e del design, ma dopo il successo avuto con Expo 2015 il cui tema era proprio legato al cibo e alla nutrizione, il capoluogo lombardo deve diventare anche la capitale del cibo.

Milano deve diventare capitale de food, come lo è già della moda e del design, sopratutto dopo Expo 2015. Con Expo abbiamo avuto nel mondo un’apertura significativa su questo tema per questo dobbiamo trovare il coraggio di vendere l’idea che Milano possa essere capitale del food“ha affermato il sindaco della città, Giuseppe Sala, durante un intervento per il progetto Openagri promosso dal comune.

Il progetto Openagri ha una durata di 3 anni e un investimento al seguito di oltre 6milioni di euro da parte della Commissione europea: l’obiettivo principale di questo nuovo progetto è la a ristrutturazione della Cascina Nosedo di Milano che diventerà un polo agricolo d’eccellenza, ospitando startup del comparto agrofood e attività di inclusione sociale per la riqualificazione della periferia.

Attualmente presenti nella lista delle startup partecipanti ci sono diverse aziende individuate dal Comune di Milano: “OpenAgri” aumenta la possibilità di creare ed ospitare startup con gli spazi della Cascina Nosedo che vanno ad aggiungersi a quelli a vocazione più hi-tech del Science Park a Lodi.

L’obiettivo di questo progetto e arrivare ad ottenere i primi risultati entro la fine del mese di aprile, in vista della settimana dedicata al food che si svolgerà nella prima settimana del mese di Maggio a Milano, la Milano Food City.

in: Notizie Dal Mondo
23 gennaio 2017
di alessio