Il menù italiano della Nazionale Cuochi per le Olimpiadi di Cucina a ottobre in Germania

Tantissime gare si svolgeranno nelle giornate dal 22 al 25 ottobre 2016 a Erfurt, località della Germania scelta quest’anno per le Olimpiadi di cucina; ogni squadra dovrà presentarsi a gareggiare con tre piatti previsti dal regolamento, uno di pesce, uno di carne e un dolce. I team partecipanti sono 32 e anche l’Italia è presente in questa importante gara; come ha spiegato la NIC in un comunicato stampa ufficiale “I nostri chef sono pronti ad affrontare con entusiasmo e spirito di gruppo questa avventura“.

Il menù italiano scelto per partecipare a questa gara è: “Salmone selvaggio in compressione di gelatina al passion fruit con crema di sesamo nero, coriandolo, salicornia, tartare di capesanta al succo di pompelmo e terrina di carote di Polignano al yuzu e zenzero“, “Capriolo al caffè, arance e macis, mattonella di guancetta di porchetta brasata alla birra affumicata, royale di patata, zucca confit al succo di mandarino e riduzione di fondo di capriolo“, “Sfera al cioccolato Guajana con cuore di mango e zenzero sormontata da un grazioso nodino, cartelletta al bergamotto e meringa, gelato allo yogurt e frutti rossi“.

Piatti davvero complessi e sicuramente ricchissimi di particolari ingredienti, ma piatti preparati e testati con molta cura da tutto il team della squadra italiana. Gli allenamenti per questo evento si sono svolti durante tutto l’anno in tutta l’Italia, per ogni sessione di allenamento erano presenti due team (senior e junior) per verificare, controllare e perfezionare il menù scelto. L’ultima prova si è svolta a Roma presso la Metro Academy; il menù è stato preparato e servito caldo ad una sala di 80 persone.

in: Eventi
09 Settembre 2016
di alessio