Massimo Bottura: tra i 28 creativi e più influenti al mondo

Una classifica, stilata dal New York Times, dei 28 personaggi (artisti, stilisti, architetti) più creativi e influenti al mondo: il tricolore in questa classifica è rivestito solo da Massimo Bottura, Donatella Versare e Alessandro Michele.

Tra le tantissime personalità di spicco in vari campi lavorati, Massimo Bottura è uno dei pochi che sta riuscendo a lasciare un segno importante nel mondo, grazie alla sua passione e capacità in campo culinario. Lui è uno dei 28 personaggi selezionati del 2016 assieme ad altri del calibro di Michelle Obama l’architetto Alejandro Aravena.

Lo chef contemporaneo è molto più della somma dei suoi piatti” viene presentato così dal giornalista statunitense: Bottura è stato definito come una mente folle e allo stesso tempo brillante, un artista a suo modo con il caos mentale tipico di questa categoria di persone, che ha trasformato la cucina e l’improvvisazione in arte.

Bottura definisce la sua cucina come un concentrato di passione, ma è più come una conversazione intima e complicata con la storia della cucina italiana”.

in: Notizie Dal Mondo
02 gennaio 2017
di silvia