Mantova, polemiche contro l’iniziativa di FDI “Frittelle gratis solo per bambini italiani”

Si grida al razzismo nella città di Mantova dopo che il consigliere comunale Luca De Marchi, esponente di Fratelli D’Italia, ha lanciato l’iniziativa “Frittelle gratis, ma solo per bambini italiani”. Sembra l’applicazione del motto “Prima gli italiani” di Matteo Salvini, il ministro degli interni che viene spesso attaccato per le sue dichiarazioni.

Eppure il consigliere spiega le buone intenzioni di queste iniziativa, nata solamente per aiutare i cittadini che non godono delle agevolazioni, dei vantaggi e dei fondi offerti alle famiglie extracomunitarie.

“Il consigliere Luca de Marchi – spiega una nota diffusa dallo stesso esponente – sarà presente allo stand presso il luna park per la distribuzione di frittelle, dolce tipico della tradizione mantovana, destinate solo ai bambini italiani”.

Lui stesso ha spiegato in loco “Puntiamo lo sguardo sulle famiglie extracomunitarie che, in realtà, godono, per quanto riguarda l’infanzia, di numerose agevolazioni, mentre le famiglie mantovane troppo spesso devono rinunciare ai momenti di svago con i figli perché subissate di pensieri riguardanti le difficoltà finanziarie”.

in: Notizie Dal Mondo
13 Febbraio 2019
di silvia