Mangiare poco per vivere di più

Il dosaggio degli alimenti da assumere durante la giornata è importante, non solo per non ritrovarsi a “litigare con la bilancia” ma sopratutto per avere una vita più lunga. Parola degli esperti che affermano come una dieta controllata e contenuta rallenti notevolmente l’invecchiamento cellulare dell’organismo e permetta così di allunare la propria vita.

Mangiare poco fa invecchiare più lentamente: questo il risultato di un recente studio effettuato in America, che sottolinea come la restrizione delle calorie farebbe rallentare il metabolismo che così fa sviluppare con meno efficacia il normale invecchiamento. 

Il primo studio svolto ha dimostrato che 34 persone, sottoposte per due anni a un regime di restrizione calorica, hanno rallentato il loro metabolismo. Prima di determinare con certezza questa teoria, serviranno ancora alcuni approfondimenti per capire il meccanismo reale del rallentamento del metabolismo. Per questo motivo i medici raccomandano di non non iniziare a diminuire la propria alimentazione, cercando di trovare dei rimedi fatti in casa, ma di rivolgersi nel caso sempre e comunque a uno specialista.

in: Salute e Benessere
03 aprile 2018
di alessio