Mangiare meglio e mangiare meno, i segreti per una vita sana

Lo sanno tutti che il segreto per restare in forma, sentirsi bene e non avere problemi con la bilancia è una giusta, corretta e bilanciata alimentazione, ma se a dirlo è uno tra gli chef più famosi al mondo allora la notizia ha un eco maggiore.

Lo chef Gordon Ramsay confessa per la prima volta di aver visto sulla sua bilancia una cifra che gli “ha fatto paura”: il numero 122 è stato quello che lo ha costretto a cambiare vita.

Se gli americani prediligessero la qualità al posto della quantità, si sentirebbero molto meglio – ha raccontato -. Quindi, bisogna mangiare meglio e mangiare meno allo stesso tempo”.

Ramsay, che ha attualmente 34 ristoranti aperti in tutto il mondo, aveva solo trent’anni quando il padre è morto: il dolore è stato così forte da spingerlo ad adottare uno stile di vita sano e a prendere tutte le precauzioni possibili contro un simile evento. Lo chef non voleva che i suoi figli passassero quello che aveva passato lui “Mio padre è morto a causa di un attacco cardiaco a 53 anni – ha affermato -. Quell’uomo non ha mai avuto la possibilità di mangiare al mio ristorante e mi fa male oggi pensare a questo.” Da qui la scelta di cambiare e dimagrire “Ora faccio cinque pasti al giorno, ma ridotti di quantità. È l’opposto, dunque, di fare un’abbondante colazione, un abbondante pranzo, e un’abbondante cena”.

in: Notizie Dal Mondo
18 Giugno 2018
di alessio