L’elisir di lunga vita? Solo musica e concerti

Lasciamo da parte per un attimo alimentazione e sport, e pensiamo all’umore: se si è felici si vive bene e secondo gli studioso anche più a lungo. A contribuire alla felicità, sarebbe in primo luogo la musica ma soprattutto l’andare ad assistere dal vivo ai concerti.

Lo studio è stato presentato da Patrick Fagan, docente associato di Scienze Comportamentali presso la Goldsmith’s University che ha realizzato una ricerca i cui risultati hanno dimostrato che assistere ad un concerto per almeno venti minuti aumenta il benessere del 21%.

La ricerca londinese è stata condotta sottoponendo i partecipanti a test psicometrici personalizzati e test di frequenza cardiaca. Gli esiti hanno registrato un aumento dell’autostima (+ 25%), di vicinanza agli altri (+ 25%) e stimolazione mentale (+ 75%).

Secondo il docente infine, mantenere una media di un concerto ogni due settimane potrebbe consentire a chiunque di vivere una decina d’anni in più.

 

in: Natale
18 agosto 2018
di silvia