Le reazioni del tuo organismo quando si smette di bere caffè

Se si smettere di bere caffè si possono subire tanti effetti collaterali opposti, parola degli esperti.

– Un tazzina di caffè potrebbe essere la causa di un aumento, leggero e graduale, di peso corporeo sopratutto nel caso di chi abbonda troppo con lo zucchero. Anche se la quantità sembra pochissima ogni giorno, incide in modo importante sulla quantità di calorie giornaliere che si assumono e, col tempo, possono essere una delle cause dell’aumento di peso.

– Si dorme meglio, la mancanza di caffeina nell’organismo porta a dei benefici nel riposo notturno

– La mancanza di caffeina nell’organismo provoca un aumento dell’ormone della stanchezza, l’adenosina, che può provocare delle forti emicrania

– L’assenza di caffeina provoca nell’immediato degli effetti collaterali sia fisici che psicologici: dall’ansia ai capogiri, dall’eccesso d’irritabilità agli sbalzi d’umore fino alla depressione

– Come si sa, il caffè rovina lo smalto dei denti; eliminando quindi il caffè si possono quindi trarre dei benefici estetici per il proprio sorriso

– La caffeina è uno stimolante naturale e quindi aumenta i livelli di adrenalina e di conseguenza aumenta anche lo stress; in mancanza di questa, si è quindi più tranquilli e rilassati.

in: Alimentazione
03 Agosto 2016
di alessio