Le banane diventano nere? E voi non fatele annerire

In cucina c’è sempre un trucco e una soluzione a tutto: da come riutilizzare gli alimenti scaduti a come evitare che questi non siano più commestibili o cambino di colore, come in questo caso la buccia della banana.

Legato alla banana c’è il classico annerimento della buccia che porta tantissimi a buttare via l’alimento pensando che non si più commestibile. In realtà anche se la buccia della banana inizia a presentare delle macchie marroni non significa che non più buona ma semplicemente che sta maturando: il processo di annerimento è provocato dall’etilene, un particolare “ingrediente” di questo frusto che si manifesta durante appunto la maturazione e che viene rilasciato dal piccolo (se l’etilene entra in contatto con il frutto, lo annerisce); ma se proprio non riuscite a mangiarla, ecco allora che dovete adottare questo trucco per non far comparire macchie sulla sua buccia.

banane2Tutto quello che serve è la pellicola da cucina, un prezioso alleato di ogni cucina che sicuramente non manca mai. Il trucco è semplicemente quello di avvolgere con un pezzo di pellicola il picciolo della banana o del grappolo in modo da evitare che l’etilene si diffonda sul resto della banana. Le banane rimarranno così del loro colore senza presentare alcun tipo di macchia marrone.

in: Scuola di cucina
04 Novembre 2014
di alessio