L’amico di Nadia Toffa in silenzio dopo la morte. Joe Bastianich nel mirino della rete

Sono passati quasi 10 giorni dalla scomparsa di Nadia Toffa, la iena che dopo due anni di lotta contro un tumore cerebrale non ce l’ha fatta. Nonostante il dolore per la sua scomparsa, sul web si sono smosse una serie di polemiche che riguardano i colleghi ed amici che non si sono recati a Brescia il giorno del suo funerale.

In particolare gli attacchi più pesanti sono arrivati nei confronti dello chef Joe Bastianich, l’imprenditore italo-americano a detta di moltissimi non si sarebbe comportato bene nei confronti della giornalista.

Il 50enne newyorkese, oltre a non aver speso alcuna parola per lei, ha continuato ad esser attivo sui social, postando suoi selfie, succulenti foto gastronomiche e filmati personali, come se nulla di tragico fosse accaduto nella sua vita.

Per tale ragione, sui profili social di Joe Bastianich numerosi utenti gli hanno rivolto dei quesiti a bruciapelo. Tra le domande più frequenti, emerge quella di un follower “Joe, perché non hai speso nemmeno una parola per la tua amica Nadia?”. Segue l’intervento di un sarcastico utente “Magari in America non lo hai sentito, ma lo sai che è morta Nadia Toffa? So che eravate amici”.

La spiegazione potrebbe essere solo una. Bastianich è un uomo molto riservato che non ama parlare di sé e dei suoi sentimenti e magari a suo modo ha invece mostrato il suo dolore per la morte dell’amica.

in: Notizie Dal Mondo
23 Agosto 2019
di silvia