L’aglio è l’ingrediente anti-cancro

Promosso dagli oncologil’Aglio, assieme ad altri bulbi utilizzati in cucina come cipollaporriscalogno ed erba cipollina, viene incoronato alimento con maggiori sostante anti-cancro.

 Non scaccerà streghe e vampiri, come vuole la tradizione popolare, il suo consumo non vi darà un alito profumatissimo, ma l’Aglio si potrebbe definire davvero una specie di bulbo magico. Questo ortaggio ha nel suo piccolo moltissime ottime qualità, tante virtù terapeutiche che si rivelano Super per il nostro organismo; l’Aglio aiuta a ridurre la pressione e il colesterolo, combatte germi e batteri, aiuta a combattere anche i tumori soprattutto dell’apparato digerente.

Grazie alla presenza di potassio, vitamine A B C, sali minerali, l’aglio è anche un ottimo amico del cuore e ti tutto l’apparato cardiocircolatorio perché abbassa il livello dei trigliceridi nel sangue.

 Altri aspetti positivi dell’aglio è che questo protegge dalle infezioni: grazie all’allicina contenuta, un forte antibiotico naturale, l’aglio tiene lontano da noi raffreddore, influenza, bronchite, brufoli, tosse.

 Altri aiutanti, come l’aglio, per prevenire la formazione del tumore sono: alghe, arance, broccoli, carciofi.

in: Conoscere gli ingredienti
20 Maggio 2016
di silvia