L’Acqua è il sinonimo di buon umore

L’acqua, seppure così semplice e con una struttura non complessa, sarebbe un perfetto alleato del buon umore. Un giusto corretto e costante consumo di acqua farebbe bene non solo al funzionamento dell’organismo come sostengono i medici, ma farebbe bene anche alla testa e alla psicologia di ogni individuo.

Secondo quando viene rivelato da un recente studio “bere tanta acqua contribuisce a migliorare l’umore, in particolare negli individui di sesso femminile”.

Un giusto quantitativo di acqua ogni giorni produce tre principali effetti positivi: tiene sotto controllo la tensione, la confusione e la depressione. Allo stesso modo, un consumo scarso e inadeguato di acqua potrebbe portare a un mal funzionamento dei neuroni celebrali.

Nicola Sorrentino, coordinatore della ricerca e esperto dell’Osservatorio Sanpellegrino ItaliaPer mantenersi ben idratati e aiutare così il nostro benessere fisico e psicologico è utile bere acqua prima di avvertire la sete, e controllare che le urine siano chiare e trasparenti. Infatti, il primo modo in cui l’organismo risponde al deficit di acqua è riducendone l’escrezione attraverso le urine e solo successivamente con il senso di sete”.

in: Salute e Benessere
11 Novembre 2016
di silvia