La vittoria di Melegatti: si torna per il Natale 2018

Il marchio Melegatti si prepara per ripartire, non solo producendo i pandori per il Natale ormai alle porte, ma anche per assumere nuovo personale. Si prospettano ben 35 nuovi posti di lavoro.

L’azienda dolciaria veronese, dopo la sospensione dell’attività e il fallimento, riparte: nuovo personale ma soprattutto una nuova sede, ben distante dalla storica a San Giovanni Lupatoto. Il marchio, oggi in mano alla famiglia Spezzapria che lo ha rilevato all’asta in Tribunale, sarà spostato in una nuova sede (sembra però solo momentaneamente) per avviare in tempo la produzione di Natale 2018.

“Esprimiamo grandissima soddisfazione – ha detto all’ANSA il sindaco di San Giovanni Lupatoto, Attilio Gastaldello – per come la procedura si è risolta positivamente. Non avevo mai nascosto la preoccupazione che il fallimento dovesse portare alla frammentazione delle aziende e magari alle vendita separata del marchio. Invece possiamo dire che tutto si è risolto bene.”.

Un marchio importante della storia del Made in Italy che tornerà presto a “brillare”: La ripartenza deve essere prudente, no aspettiamoci botti. Il passaggio deve essere graduale” ha concluso infine il sindaco.

in: Notizie Dal Mondo
19 ottobre 2018
di silvia