La ricetta del tiramisù a chi appartiene veramente?

Uno tra i dolci più famosi della nostra cucina sembra essere al centro di uno scandalo; a voler ottenere il copyright di questo dolce è la città di Treviso, che ne rivendica la ricetta originale creata negli anni settanta.

Si è sempre saputo che sono diverse le regioni che si dichiarano “proprietarie” della ricetta originale di questo fantastico dolce al caffè, ma ad aprire un vero e proprio caso è oggi la città di Treviso. A rappresentarla e a portare avanti questa richiesta è il presidente della regione Luca Zaia. Questi sostiene infatti che il dolce al cucchiaio più famoso della nostra penisola sia stato creato per la primissima volta a Treviso “E’ giusto e doveroso chiedere il riconoscimento territoriale di questa specialità, sia come suggello di un evento storico, sia come motivo ulteriore di valorizzazione di Treviso e del Veneto nel settore alimentare; si tratta di prodotto che oggi rischia di avere tanti padri e troppe versioni che non rendono giustizia all’impegno e all’inventiva del luogo che l’ha visto nascere, alla luce peraltro di tradizioni dolciarie che hanno fatto da terreno di coltura al vero Tiramisù“.

Una guerra all’ultimo sangue quella del presidente, che ha dichiarato anche che al culla documentata è proprio nel centro storico trevigiano: la creazione di questo dolce sarebbe per merito di due ristoratori, quali Ada Campeol di “Alle Beccherie” e Roberto Loli Linguanotto.

Zaia porta avanti la sua richiesta affermando anche “Il riconoscimento della tipicità è un obiettivo né improbabile né impossibilee porto come esempio il precedente della pizza napoletana Stg (Specialità tradizionale garantita), che proprio io ho portato al traguardo quando ero ministro delle politiche agricole. E’ un processo che richiede impegno, ma dobbiamo far sapere qual è l’originario Tiramisù di Treviso a fronte delle tante varianti che si sono liberamente sviluppate in tutto il mondo, traendo ispirazione dall’intuizione dolciaria dei suoi creatori; o quali, voglio ricordarlo, hanno realizzato il Tiramisù quando Ada Campeol stava allattando il suo primogenito proprio per dare a lei e a tutti una dolce energia“.

in: La nostra cucina
04 Settembre 2013
di silvia