La ricetta dei Ricciarelli di Siena

 

Ricciarelli di Siena

Categoria: Natale

Regione: Toscana

Dosi per: 6 persone, Tempo Richiesto: 60 min, Portata: Dessert

 

cappello3.png300 gr – Mandorle
cappello3.png250 gr – Zucchero
cappello3.png30 gr – Arancia candita
cappello3.png50 gr – Farina
cappello3.png100 gr – Zucchero a velo
cappello3.png1 – Albume
cappello3.png1 cucchiaio – cremor tartaro

 

In una terrina mescolate le mandorle con 150 gr di zucchero e la buccia d’arancia candita. In un pentolino versate il resto dello zucchero con 1 dl di acqua e preparate uno sciroppo. Incorporatelo alla miscela di mandorle aggiungendo 25 gr di farina e 25 gr di zucchero a velo. Mescolate bene fino a ottenere un impasto soffice. Copritelo con un panno umido e fatelo riposare in frigo per circa 30′. Montate a neve l’albume e unitevi 40 gr di zucchero a velo e la farina restante e il cremor tartaro. Unite il composto al primo impasto lavorandolo fino ad ottenere un impasto omogeneo. Stendetelo sulla spianatoia infarinata formando un quadrato alto 1 cm. Con un coltello tagliatelo in diagonale formando dei rombi. Disponeteli sulla teglia del forno ricoperta di carta e cuoceteli per 15′ finchè saranno lievemente dorati. Sfornateli fateli raffreddare. Prima di servire cospargete i ricciarelli di Siena con lo zucchero a velo rimasto.

Anna Moroni e la sua variante: Ricciarelli

in: La nostra cucinaNatale
03 Dicembre 2012
di alessio