La pizza al centro delle critiche

Il piatto italiano per eccellenza, il più grande esempio del made in Italy, il simbolo dell’Italia in tutto il mondo, una ricetta che è un po’ la storia della nostra cucina. Ma a quanto pare ultimamente la nostra amata pizza è stata messa in discussione.

Il prodotto più consumato dagli italiani e considerato come un marchio di qualità, è al centro di “indagini” che sembrano mettere in dubbio proprio quest’ultimo. Un’inchiesta di Report, che andrà in onda domenica 5 ottobre 2014 alle 21:45 su Rai3 parlerà proprio della pizza e del fatto che, dopo numerose analisi fatte sui diverse pizza cotte nei forni a legna, questa non sia così di qualità.

Cosa c’è di così poco di qualità? I forni a legna dove vengono cotte le pizze sono tendenzialmente pieni di fumo nero nella cupola, sotto la quale vengono cotte le pizze, pizze che oltretutto vengono spesso servite con della farina bruciata sopra. Elementi a cui spesso nessuno di noi fa caso, ma elementi che allo stesso tempo sono dannosi alla salute; come ha evidenziato il presidente dell’associazione Pizza Verace, questi dati sono davvero preoccupanti e dannosi per la saluta, tanto da mettere in cattiva luce il piatto più amato e consumato in tutta Italia.

Sul caso è stata aperta una vera e propria indagine che ha coinvolto non solo un gran numero di pizzeria con forno a legna ma anche laboratori specializzati nell’analisi e la ricerca di idrocarburi negli alimenti.

in: Notizie Dal Mondo
03 Ottobre 2014
di silvia