La grande cucina contemporanea italiana arriva a Harrods

Giorni di grandi festeggiamenti si stanno preparando nel grande magazzino del lusso londinese: Harrods ha arruolato gli chef dei 5 ristoranti migliori ristoranti italiani che portano a Londra un totale di 13 stelle Michelin.

L’iniziativa chiamata “Stelle di Stelle” inizierà a settembre e avrà una durata di 5 mesi, durante i quali ciascuno chef sarà alla guida di uno dei tanti ristoranti di Harrods, collegato nel lower floor accanto alla grande enoteca internazionale.  I grandi presenti a questo evento saranno: Carlo Cracco a partire dal 2 di settembre ed inaugurerà l’evento, nel mese di ottobre ci saranno i fratelli Enrico e Roberto Cerea del ristorante Da Vittorio di Brusaporto (BG), a seguire tocca a Gennaro Esposito proveniente dalla Torre del Saracino di Vico Equense (NA) ed infine a dicembre zarà presente Italo Basso, chef della storica Enoteca Pinchiorri di Firenze. A concludere “Stelle di Stelle” nel mese di gennaio del nuovo anno è la volta di Enrico Crippa di Piazza Duomo ad Alba.

L’organizzatore dell’evento, e responsabile del reparto food di Harrods, Bruce Langlands si è così espresso a riguardo: “Abbiamo da tempo creato un proficuo rapporto di collaborazione con Identità Golose, la cui ‘missione’ è da sempre promuovere il meglio della cucina italiana nel mondo, dando forma quest’anno a un’iniziativa che riteniamo interessante per valorizzare la cucina made in Italy nella sua forma più attuale, al di là dei consueti stereotipi. Agli chef e ai ristoranti offriamo un grande palcoscenico per presentare la loro creatività, a un nuovo mercato, in una vera istituzione rappresentata da Harrods. Stelle di Stelle è la prima iniziativa con queste caratteristiche e questa durata. Abbiamo deciso di scommettere sul gusto e sulla cucina italiana di qualità perché siamo convinti che in questo momento sia una scelta di attualità che premia il gusto italiano, apprezzato in un luogo di passaggio e consumo internazionale come Harrods.“.

in: Eventi
01 Settembre 2014
di alessio