La formula perfetta per la salute delle ossa: 10 mandorle al giorno

cioccolatomandorle

La mandorla è uno degli alimenti della grande famiglia della frutta secca ricchissima sia di vitamine che di sali minerali, ma oltre a questo è un ottimo alleato delle ossa.

Ideali per chi soffre di diabete, ma anche a chi ha problemi legati all’osteoporosi, le mandorle sono ricchissime in particolare di magnesio che in questo caso è l’elemento che più interessa per gli scopi sopra indicati.

Il magnesio è un minerale di fondamentale importanza per la salute e l’equilibrio psicofisico, favorisce la fissazione del calcio nelle ossa e aiuta la produzione di energia a partire dagli zuccheri e dai grassi.

Essendo le mandorle ricchissime di magnesio, sono ottime per aiutare a ristabilire l’equilibrio organico di questo nel corpo perché, ad esempio come conseguenza di grandi stress, può esserci una fuoriuscita di magnesio dalle cellule.

Dopo questo, sono tantissimi altri gli elementi presenti nelle mandorle che le rendono ottime per la salute completa del nostro organismo: ferro, calcio, fosforo, vitamina E, vitamina B1 e vitamina B2; poi ancora sono alimenti ricchi di grassi, soprattutto insaturi, proteine, carboidrati e fibre utili per regolarizzare la funzione intestinale, lubrificare il sistema digerente e depurare il sangue.

Se non volete consumare le mandorle sotto forma di frutta secca, un ottimo sostituto di questi alimenti sono anche il latte di mandorla, che si prepara volendo anche a casa con mandorle dolci e zucchero.

in: Conoscere gli ingredienti
25 Maggio 2016
di silvia