La bevanda amata dalle donne? Non immaginerete mai

La ricerca eseguita in merito da Doxa per AssoBirra ha evidenziato come circa il 60% delle donne, con un’età compresa tra i 18 e i 35 anni, preferiscano a qualunque altra “bevanda la birra.

Negli anni ’80 la stessa ricerca aveva prodotto un risultato decisamente diverso, con sole 2 donne su 10 appassionate di questa bevanda; ad oggi delle 6 donne su 10 che prediligono questa bevanda, 4 la identificano come la preferita in assoluto rispetto a tutte.

In Italia molte più che in Europa, ma tutte molto più responsabili: sebbene il dato evidenziato sopra sia il più alto di tutti gli stati europei, le donne italiane sono anche quelle che risultano maggiormente sensibili e responsabili davanti al consumo di birra. il 20% di loro bevono una sola volta a settimana e il 70% solo durante i pasti. In totale il consumo annuo delle donne italiane si aggira intorno ai 14 litri.

Anche per questo, AssoBirra ha deciso di lanciare la campagna di comunicazione dedicata al pubblico femminile “Birra, io t’adoro”, che ai canali tradizionali affiancherà un blog e cinque profili sui social network. Il direttore di AssoBirra Filippo Terzaghi spiega “L’obiettivo di questa campagna è quello di fare cultura di prodotto e sfatare alcuni luoghi comuni che persistono (ancora oggi una donna su quattro crede che la birra gonfi o faccia ingrassare) ma anche per spiegare alle giovani adulte che il consumo di birra, sempre e solo prudente e consapevole, può essere compatibile con uno stile di vita moderno, equilibrato e attivo.”.

in: Notizie Dal Mondo
05 marzo 2015
di silvia