Il tonno dei record in Giappone: 10mila euro al KG

Il 2019 in Giappone si apre con un’asta da record per il tonno rosso: al mercato del pesce, sono stati pagati oltre 3 milioni di dollari per aggiudicarsi un tonno rosso da 278 chili.

Questa, oltre ad essere la prima asta annuale di pesce, è anche la prima che si è svolta nelle nuove strutture di Toyosu dopo il controverso trasloco dallo storico quartiere di Tsukiji per fare posto alle Olimpiadi.

Una cifra da capogiro che segna un grande record: il prezzo ha raddoppiato la cifra raggiunta nell’asta a inizio 2018, parti a 1,4 milioni di dollari, e superando il record assoluto che fu registrato nel 1999, ben 20 anni fa.

Ad aggiudicarsi l’acquisto è stato ancora una volta il magnate del sushi, l’imprenditore 66enne Kiyoshi Kimura, che gestisce la catena di Sushi Zanmai. Kiyomura è stato il miglior offerente in sette delle prime otto aste dell’anno che si sono svolte dal 2011 ed era sempre suo il record precedente del 2013, quando versò circa 1,2 milioni di euro per un tonno nel 2013.

 

in: Notizie Dal Mondo
07 Gennaio 2019
di alessio