Il miglior cocktail delle feste?

cocktailfeste

Le feste in questo periodo sono all’insegna del mangiar bene e ovviamente quando si mangia si beve anche! Qual’è però il migliore cocktail da bere durante queste feste (Natale e Capodanno)? Un breve sondaggio ha evidenziato i 5 più richiesti dagli italiani.

1. Pomegranate fizz: 6 cl (2 parti) di vodka, 3 cl di succo di limone, 3 cl di succo di melograno, 3 cl di sciroppo semplice, acqua frizzante; si shakerano gli ingredienti tutti insieme (tranne l’acqua frizzante) e si scolano in un bicchiere (highball grande) pieno di ghiaccio; si completa con l’acqua frizzante tenuta da parte.

2. Candy cane: 1 bastoncino di zucchero, 6 cl di vodka alla fragola, per esempio la Skyy 4, spruzzata (dash) di Crème de menthe bianca, 7,5 cl di succo di cranberry, il mirtillo rosso americano; staccare un pezzo di bastoncino di zucchero di circa 3 cm, tritarlo grossolanamente e metterlo su un piattino, bagnare il bordo si un bicchiere da martini e passarlo nel trito; shakerare energicamente gli altri ingredienti, e filtrarli nel bicchiere preparato. Guarnire con la parte restante del bastoncino di zucchero.

3. Bombardino: 2 parti di latte, 1 parte di cognac (oppure rum o whisky), 1 parte di Vov, liquore all’uovo, noce moscata, panna montata (facoltativa); si fa scaldare il Vov e lo si mescola con il latte caldo con un po’ di noce moscata e il cognac, si aggiunge un cucchiaio di panna montata.

4. Hot Toddy: si prende un tè speziato come l’Indian chai della serie Voyage di Twinings, poi, ci si aggiungono 3cl di rum (meglio se alle spezie) o di bourbon, un bastoncino di cannella per guarnire.

5. Cinderella: si shakerano insieme parti uguali di succo d’ananas, succo d’arancio e succo di limone con un cucchiaino di granatina, si versano in un bicchiere con del ghiaccio e si allungano con un po’ d’acqua assai frizzante.

in: Natale
26 dicembre 2014
di silvia