I top 10 per le donne

 

 

Sul podio troviamo pistacchi, Gamberi e cereali, a seguire Caffè, Cioccolato fondente e carne rossa, poi ancora cavolini di bruxelles, Pomodori, cucurmino e per finire Ciliege. Ma cosa fa ciascuno di questi alimenti? Quali sono i punti a loro favore?

 

 

Partiamo dai pistacchi, questi aiutano a combattere il diabete e riducono così la quantità di zuccheri  presenti nel sangue; altro punto a loro favore è la ricchezza di proteine e fibre. A seguire i gamberi che contengono molta vitamina D e pochissimi grassi, quindi un piatto ottimo da mangiare in qualunque occasione senza avere poi ripensamenti per la linea. I cereali, ricchi di antiossidanti, proteggono dalla formazione del colesterolo e aiutanti a mantenere stabili i livelli  di zucchero nel sangue.

Per il caffè invece, la dose consigliata è di 4 al giorno, semplicemente perché questo aiuta a combattere sia l’Alzheimer che il morbo di Parkison. Il cioccolato, oltre che piacevole da mangiare per assecondare la propria golosità riduce l’infiammazione delle cellule che causano l’invecchiamento, quindi in sostanza funge da “elisir di lunga vita”. La carne rossa fa molto bene alla salute, questo se vengono però consumati tagli magri come ad esempio il filetto.

Per combattere il cancro, incubo di molte donne, i cavolini di Bruxelles sono un attimo aiuto, poi sullo stesso livello e con lo stesso compito troviamo i pomodori. Infine il  cucurmino che distruggere le cellule tumorali (questo antiossidante è contenuto nel curry) e poi le ciliegie, che abbassano il livello del colesterolo  e di zucchero nel sangue.

in: Salute e Benessere
07 agosto 2012
di alessio