I panini calabresi di Sbunda arrivano a Milano

La storica paninoteca calabrese arriva nel nord Italia con il primo punto vendita a Milano. E’ il capoluogo milanese ad aprire le porte alla tradizione del sud Italia e alla sua cucina, dopo che già tantissimi altri nomi importanti hanno portato nel capoluogo meneghino i loro marchi.

Una nuova paninoteca calabrese che aprirà in piazzale Baiamonti, angolo via Sarpi. Segni particolari: tutti gli ingredienti usati per farcire il panino provengono dalla Calabria, terra d’origine dei due titolari, Marco e Giampaolo. Sono “1156 km per arrivare in via Paolo Sarpi, un solo boccone per assaporare la Calabria e fare ritorno in meno di 10 minuti – scherzano loro -. Giusto in tempo per rientrare in ufficio o per non perdere la prossima corsa della metro”.

Le loro storie – Marco è il titolare di Rizzi’s, una hamburgeria a filiera corta che sta facendo faville nel capoluogo calabro, Giampaolo vanta collaborazioni con alcuni locali milanesi. L’obiettivo? Promuovere una terra ricca di biodiversità e difficile, generosa e inedita che, se scoperta, sorprende e regala tante soddisfazioni.

“Volevamo portare un po’ di Calabria a Milano, amiamo la nostra terra e ci piace l’idea che anche chi non la conosce possa condividere con noi dei prodotti incredibili, ma poco pubblicizzati” affermano entrambi soddisfatti di questo (primo) traguardo.

 

in: Notizie Dal Mondo
25 Marzo 2019
di silvia