Halloween: anche in Italia la festa è diventata importante

La sera del 31 ottobre simboleggia la festa di Halloween, tradizione tipica americana e arrivata da alcuni anni anche qui in Italia; è un momento per divertirsi ma i dati emersi quest’anno dalle indagini fatte sulle vedute da parte di FIPE sono sbalorditivi.

Anche se questa festa non fa parte della nostra tradizione, c’è chi ha deciso però di renderla tale. Halloween 2015 è stata una festa non solo dal punto di vista del divertimento, dove in ogni angolo dell’Italia continuano ad aumentare ogni anno feste ed eventi incentrati solo su questo argomento.

La Fipe ha svolto una piccola indagine quest’anno per capire quando di fatto Halloween sia sentita e “desiderata” dagli italiani: è stato rilevato come forni artigianali e pasticceria rilevino un incremento notevole quando si parla di dolci e altre preparazioni culinarie a base di zucca o in tema con questa festa, gli incassi infatti in questo periodo aumentano di oltre il 10%. Il vicepresidente di Assopanificatori Confesercenti spiega come per la loro economica questo periodo inserito esattamente nel mezzo tra la stagione estiva e il natale, periodo che solitamente è molto più tranquillo, è un vero aiuto: “In un periodo un po’ fiacco come può essere ottobre-novembre e prima di arrivare al Natale, queste ricorrenze danno smalto alle vendite e ci assicurano un aumento di fatturato intorno al 5-10%”.

in: Notizie Dal Mondo
01 Novembre 2015
di silvia