Guida alla scelta della frutta: come e cosa comprare

 

Fragole: devono antere una forma abbastanza regolare, devono essere lucide e con un colore rosso uniforme, il calice deve essere verde e avere un aspetto fresco e non secco.

 

Ciliegie: scegliere sempre quelle grandi, bianche, rosse o nere; da cucinare sono meglio quelle piccole e rosse; se sono mature, metterle in frigo e consumarle entro 3 giorni.

 

Pesche noci: scegliere sempre frutti pieni, di colore vivo, morbide lungo il solco centrale; alcune varietà sono gialle, rosse o rosate, evitare quelle troppo dure o troppo molli, conservarle a temperatura ambiente finchè maturano, poi in frigo per un massimo di 2-3 giorni.

Ananas: questa si può trovare durante tutto l’anno perché è un frutto che viene importato; importante è scegliere dei frutti sodi, pesanti e molto profumati, se l’ananas è maturo, le foglie si staccano facilmente;

 

in: Scuola di cucina
23 Aprile 2012
di silvia