Gin Tonic, toccasana per la salute

Anche se il clima è tipicamente invernale, con pioggia e la colonnina di mercurio in picchiata, è pur sempre primavera inoltrata e quindi molte persone sono alle prese con i disagi provocati dalle allergie varie quali riniti ed asma. Ora però potrebbero avere a loro disposizione un inatteso rimedio non farmacologico: sorseggiare un drink a base di gin tonic. Infatti, secondo i risultati di uno studio dell’Asthma UK, ente britannico che si occupa della ricerca sull’asma e derivati, il celebre drink di origine inglese sarebbe in grado di alleviare i sintomi di queste due patologie.

Com’è possibile se è risaputo che il consumo di alcolici peggiora i sintomi allergici a causa dei solfiti e delle istamine in essi contenuti? La spiegazione è semplice: tra i vari cocktail, solo il gin tonic è un toccasana per alleviare sintomi come tosse e difficoltà respiratorie causate da queste patologie e se ci riesce è per una ragione specifica, ossia che ha un basso contenuto di istamine.

Bisogna sottolineare che tali miglioramenti son stati registrati solo con questo tipo di cocktail ed il merito è proprio del Gin. Questo, essendo un distillato coma la Vodka, ha un basso contenuto di istamine. Inoltre, il processo di distillazione a cui è sottoposto, lo rende privo di solfiti, altra caratteristica favorevole ad eliminare le conseguenze legate all’asma.

in: Salute e Benessere
21 Maggio 2019
di silvia