Fruitylife, via al programma anti-afa

L’estate e le altissime temperature sono arrivate, così è giunto anche il momento di sbizzarrirsi con succhi di frutta, centrifugati e frullati. In concomitanza con la calda stagione è arrivato anche il progetto europeo di Fruitylife.

Un progetto legato al consumo di ortofrutta comunitaria, firmato dall’Unione Europe assieme al ministero delle Politiche Agricole: il segreto per stare bene fisicamente in questa stagione è legato sopratutto alla continua assunzione di sali minerale e vitamine che si perdono con la sudorazione.

La regola che sta alla base di tutto è quella di bere, bere sempre, sopratutto se non si ha sete: questo è il primo migliore modo per reintegrare tutto quelle sostanze utili che si perdono appunto con la tanta sudorazione dovuta alle alte temperature.

Il secondo consiglio è quello che prende in considerazione centrifugati, spremute, frullati: ottimi in ogni momento della giornata, ideali con qualunque tipo di frutta e in alcuni casi la verdura (ad esempio il cetriolo, che è un alimento diuretico), consentono il ripristino del livello di idratazione corporea, aiutano a combattere il senso di spossatezza dovuta all’afa.

Infine questi preparati hanno tantissimi aspettavi positivi: sono depurativi, disintossicanti, diuretici o coadiuvanti della circolazione sanguigna.

in: Alimentazione
25 Giugno 2014
di silvia