Freschezza e qualità in tavola con Cromaris

Azienda leader nella produzione, nell’allevamento e nella lavorazione di branzini e orate, di pesci e molluschi dell’Adriatico, si è fatta spazio nella grande distribuzione grazie all’ottima qualità dei suoi prodotti e alla sicurezza con cui questi vengono realizzati.

Garantire sicurezza alimentare e freschezza al miglior livello, dimostrare la serietà e la professionalità nel proprio lavoro, guadagnare la fiducia di ogni singolo consumatore per la qualità dei prodotti realizzati: sono questi i motivi che oggi hanno portato Cromaris ad impegnarsi in una produzione di alto livello che ha permesso loro oggi di essere la prima azienda della maricoltura croata.

cromaris4

L’azienda

Cromaris nasce del 2009 da una fusione tra i tre pionieri più importanti della maricoltura adriatica ed europea, quali Cenmar, Marimirna e Marikultura Istra. A 6 anni dalla sua fondazione, e con oltre 30 anni di esperienza alle spalle, oggi Cromaris risulta essere la maggiore azienda di allevamento di pesce fresco del mare Adriatico; dispone di 5 allevamenti per la produzione di orate e branzini.
Cromaris ha la sua sede principale a Zara, ma esporta i suoi prodotti in ben 13 Paesi. Uno dei mercati più fruttiferi è l’Italia.
In Italia l’azienda, dopo aver quantificato che circa il 30% della propria richiesta arriva da questa zona, ha deciso di investire nel 2013 in modo più consistente aprendo una società (Cromaris Italia s.r.l.) che le permette il commercio in tutta la Penisola. Le zone a più alta concentrazione di vendita sono nord e centro Italia.
Cromaris è un’azienda oggi molto all’avanguardia soprattutto dal punto di vista delle tecnologie: vengono utilizzate, infatti, quelle più avanzate di tutto il Mediterraneo, per l’allevamento di branzini e orate.

Filosofia

I fondatori di Cromaris vogliono che questo marchio sia sinonimo di freschezza, qualità, prodotto sano e di provenienza certa, oltre che simbolo di una produzione priva di conservanti, coloranti e ingredienti OGM.
È per questo motivo che l’azienda si è impegnata, fin dalle prime fasi della produzione, a verificare la qualità degli allevamenti e il tipo di mangime somministrato, la pesca e la selezione di ogni singolo esemplare, il trasferimento e la lavorazione dei pesci garantendone la massima qualità.
A dimostrazione di questo ci sono 14 certificati (tra cui nel 2015: il “Global G.A.P.” e “Friend Of The Sea”) che l’azienda ha ricevuto per i processi di produzione, la qualità dei prodotti e la produzione biologica.
Per Cromaris il primo passo per garantire al cliente un prodotto di eccellente qualità sia proprio il mangime che viene somministrato ai pesci: “Per ogni mangime utilizziamo diversi fornitori, richiedendo e impiegando un mangime di qualità piuttosto elevato, verificando ogni parametro qualitativo e nutrizionale di quest’ultimo”.

L’allevamento

Dei 5 allevamenti che Cromaris dispone Kosara è il più grande e in prossimità del Parco Nazionale delle isole Incoronate, nonché sito riconosciuto patrimonio dell’umanità dell’Unesco. Qui si trova l’impianto di maggiore produzione dell’azienda, tutte le fasi dell’allevamento dei pesci rispettano l’ecologia marina. Nei siti Cromaris sono impiegate due serie distinte di gabbie galleggianti: la prima destinata a raccogliere gli esemplari più giovani, mentre la seconda serve per accompagnare il pesce nella crescita fino al raggiungimento della taglia commerciale , con una densità media sia di orate che branzini di 10 kg per metro cubo.
La crescita degli esemplari nelle gabbie è più veloce nelle stagioni calde quanto la temperatura dell’acqua è di circa 22-24°C, mentre nelle stagioni fredde quando l’acqua scende sotto i 16°C i pesci smettono di crescere (metà dicembre – inizio maggio) e tutto il mangime che viene somministrato serve per mantenere il loro peso costante. Queste temperature basse hanno anche dei risvolti positivi, rendono la carne del pesce migliore, poiché la quantità di grasso presente in ogni esemplare viene trasformata in proteine.

La scelta del mangime

Per Cromaris un punto importante è la tracciabilità delle materie prime utilizzate per preparare il mangime che viene somministrato ai pesci.
Le granulazioni dei mangimi sono differenti: da 1 a 7mm fino a 9mm, dimensioni che variano al variare delle dimensioni dei pesci.
Cromaris è molto attenta alla tecnologie, per questo cerca di rimanere sempre aggiornata sulle più avanzate metodologie da utilizzare, per la somministrazione del cibo ai pesci infatti utilizza delle macchine che vengono programmate, in modo che nutrire i pesci sia più semplice anche per 365 giorni all’anno.
Questo metodo è inoltre fornito di telecamere subacquee che permettono di studiare le reazioni dei pesci al mangime che gli viene somministrato, seguendo così ogni singolo passaggio della loro crescita.

Il prodotto finito

Cromaris offre al pubblico pesce proveniente da allevamenti dell’Adriatico, in particolare branzini, orate, ombrina bocca d’oro e dentice, ma anche molluschi come cozze e ostriche. Il consumatore può inoltre scegliere tra pesce fresco, confezionato, affumicato, marinato e biologico.

cromaris2

Cromaris domani

La crescita di questa azienda è oggi in continuo movimento, grazie a importanti investimenti per aumentare e migliorare al massimo il sistema produttivo cercando di arrivare a disporre dei più sofisticati sistemi di gestione e allargare la gamma di prodotti da offrire ai consumatori in armonia con la vasta disponibilità delle risorse naturali.

Perchè scegliere i prodotti Cromaris

I punti di forza per convincere il cliente all’acquisto sono:
1. consegna del pesce fresco in tempi rapidissimi dalla raccolta del pesce in mare
2. garanzia di massima qualità del prodotto, grazie anche all’adozione di tutti gli standard di maggiore qualità (mangime di qualità, rispetto della natura, garanzia della massima qualità del pesce)
3. grandissima competenza nell’allevamento di branzini e orate, questo perché l’azienda ha alle spalle oltre 30 anni di esperienza nel settore e dipendenti altamente qualificati.

[Tutte le info su www.cromarisfresco.it]

cromaris3

in: Notizie Dal Mondo
12 Giugno 2015
di silvia