Epifania, la Calza una tradizione che non tramonta

Alcune abitudini cambiano ma le tradizioni non tramontano, e così anche la calza della Befana continua a suscitare divertimento nelle case degli italiani. Coldiretti infatti per l’Epifania (“…che tutte le feste porta via…”) il 43% degli italiani ha deciso di non rinunciare alla tradizione della calza appesa in casa come simbolo di una festa che arriva a concludere il Natale e ufficializzare l’inizio del nuovo anno; cambiano invece i gusti e i contenuti delle calze.

La spinta verso una migliore alimentazione contagia anche la Befana e nella calza tornano insieme ai dolciumi anche fichi e prugne secche, nocciole, noci e soprattutto biscotti fatti in casa. La crescente attenzione alla dieta ha cambiato dunque il contenuto delle calze “appese” al camino dalla simpatica vecchietta che in passato ai più “discoli” regalava solo aglio, peperoncino, patate e carbone vero”.

La scelta degli italiani quest’anno è ricaduta sui prodotti naturali, simbolo anche di una ricorrenza che arriva dall’antichità e quindi legata ad alimenti più semplici e poeri.

in: Notizie Dal Mondo
09 gennaio 2017
di silvia