Eataly apre 7 nuovi negozi nel mondo entro la fine del 2016

Un grandissimo successo quello di Eataly, che ad oggi conta tantissimi punti vendita in tutto il mondo; una crescita questa che ha portato il suo fondatore ad ampliarsi ancora.

Entro la fine dell’anno saranno aperti nel mondo ben altri 7 punti vendita, di cui due negli Usa. Oscar Farinetti ha dato l’annuncio ufficiale ai microfoni dei giornalisti, al termine della presentazione “Porta del Sud”: “Prima della fine dell’anno apriremo altri due Eataly negli Usa: il secondo a New York e, a ottobre, uno a Boston. Poi apriremo a Copenaghen, a Mosca, e altri tre negli Emirati Arabi. L’anno prossimo ne apriremo un altro a Los Angeles e poi altri ancora“.

La società di Eataly è stata fondata nel 2004 ad Alba (Cuneo) e in pochissimo tempo è riuscita ad espandersi in tutto il mondo, portando il marchio e i prodotti italiani anche negli altri paesi; con lo slogan “La vita è troppo breve per mangiare e bere male”, oggi conta ben 18 punti vendita in Italia, 2 negli Stati Uniti, uno in Germania, uno in Turchia, 10 negozi in Giappone (di cui 9 nella città di Tokyo), uno negli Emirati Arabi Uniti (a Dubai) e infine 2 ristoranti a bordo di MSC Crociere.

in: Notizie Dal Mondo
08 Giugno 2016
di silvia